E non ci lasceremo mai... - S.S.D. Virtus Romano 1983
664
post-template-default,single,single-post,postid-664,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-16.6,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.1,vc_responsive
 

E non ci lasceremo mai…

E non ci lasceremo mai…

Inauguriamo la nostra rubrica sul Settore Giovanile gialloverde con una storia che mette in risalto la passione, l’attaccamento alla maglia e lo spirito di gruppo di uno dei nostri Allievi. 
Dedichiamo questo spazio a Matteo Cerantola, difensore classe 2002, fermo praticamente da inizio stagione per un grave infortunio.

Nonostante sia costretto lontano dal campo, niente riesce a tenerlo lontano dai propri compagni: Matteo, infatti, è sempre stato presente in tribuna a sostenere la sua squadra, sia in casa che nelle lunghe trasferte del campionato regionale.
Questo significa essere parte di un gruppo, questo significa saper fare gruppo. E ciò che dai, ti torna sempre indietro… Infatti i suoi compagni hanno fatto “da medicina” per alleviare i dolori e le sofferenze date dal non poterli aiutare concretamente in campo.

Ritengo che tutti i ragazzi della mia squadra siano davvero dei bravi ragazzi. In particolare Matteo è un giovane molto attento e, soprattutto, un giocatore che collabora tantissimo con i suoi compagni, al fine di mantenere unito il gruppo. Questo è un aspetto che io ritengo fondamentale. Si sente molto la mancanza di una figura come quella di Matteo in campo: sono tutti ragazzi giovani e trovarne uno con il suo carisma non è facile. Diciamo che lui era quello giusto. Io e tutti i suoi compagni lo aspettiamo a braccia aperte: se siamo fortunatissimi potremmo averlo in campo per le ultime due partite, altrimenti sarà per il prossimo anno. Posso dire, però, che il suo supporto, anche se fuori campo, è stato ed è fondamentale per tutta la squadra“, commenta Mister Giancarlo Citton

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.